Prosegue con successo a Sant’Agata sui Due Golfi la rassegna culturale “Settembre d’Autore”

Un successo il primo incontro culturale promosso da "Azione in Comune", associazione politica, sociale e culturale cittadina. Domenica 10 settembre nuovo appuntamento presso l’Hotel delle Palme di Sant’Agata sui Due Golfi.

0
245

Prosegue il  “Settembre d’Autore”, ciclo di incontri letterari promosso da Azione in Comune, associazione politica, sociale e culturale di Massa Lubrense.

Appuntamento sempre a bordo piscina dell’Hotel delle Palme di Sant’Agata sui Due Golfi, dove si è già tenuto il primo dei 4 incontri letterari previsti dalla rassegna culturale moderati da Mariolina Costagliola.

Dopo la scrittrice Monica Buonanno che ha presentato il suo “Siamo solo sognatori abusivi”, un libro verità che racconta il “dietro le quinte” delle ormai celebri Vele di Scampia, sarà la volta  domenica 10 settembre della presentazione di “Penultime volontà” di Carlo Animato, un libro che amalgama espressioni ricercate e inflessioni dialettali, coinvolgendo il lettore in una commedia che, senza retorica, racconta della morte e dei legami familiari; una corsa contro il tempo fra leguminose, animali totemici, viaggi astrali, varchi mendaci, scritture automatiche e svariati buchi nell’acqua.

Il testo narra della storia di Luigi, pedante correttore di bozze, che rimette piede a Napoli in occasione della lettura delle ultime –anzi penultime– volontà del padre. Rivede Pippo, fratello con cui non parla da anni, e insieme scoprono che il lascito è molto consistente: l’unico a sapere dove si trovi, però, è proprio il defunto. I due fratelli divengono così i protagonisti di un viaggio umoristico al confine tra aldilà e aldiqua, in cui prìncipi cosacchi non esitano a palesarsi accanto a Maradona.

Ogni appuntamento rappresenta un momento di confronto che sarà accompagnato da musica dal vivo e dalla performance di un gruppo di attori che leggeranno diversi passi del testo. Tra gli altri, Rosaria Langellotto, la talentuosa interprete di Gigliola de L’Amica Geniale, originaria proprio di Sant’Agata.

Siamo davvero felici: non ci aspettavamo un così forte richiamo di pubblico”, commentano gli ideatori del format, Carla Esposito e Ivan Smith di Azione in Comune. “letteratura, narrazione, recitazione e musica che si fondono per regalare agli ospiti un’esperienza appassionante, un dibattito a tuttotondo in grado di stimolare l’emotività del pubblico da diverse angolazioni. Ovviamente, cogliamo l’occasione per invitare la popolazione a partecipare anche agli altri incontri”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

diciannove − quattordici =