Slow Food, è tempo di vendemmia al Mercato della Terra

Protagonista del Laboratorio di domenica 13 ottobre prossimo, a Piano di Sorrento, la Doc Castel San Lorenzo (SA)

0
42

Anche se il clima sta cambiando ottobre è ancora tempo di vendemmia, seppure la raccolta dell’uva avviene già a fine agosto, ma tutto dipende dal grado di maturazione dell’uva stessa, quando cioè nell’acino la percentuale di zuccheri e quella di acidi ha raggiunto il valore ottimale per il tipo di vino che si intende produrre.

Domenica 13 ottobre, alle ore 9.00, con il consueto squillo della tromba si darà inizio al mercato, mentre alle ore 11.00, nell’area educazione si terrà un laboratorio proprio sul vino.

Dopo un’introduzione storica e gli interventi di un agronomo e di un nutrizionista la parola passerà al produttore Carmine Russo che ha la sua azienda agricola nel Cilento e precisamente nel comune di Magliano Vetere.

Farà degustare ai presenti un Fiano e un Castel San Lorenzo Barbera, il suo bianco e rosso di punta, coadiuvato dal sommelier e degustatore Giuseppe Reale dell’enoteca Decanter di Sorrento, che descriverà le caratteristiche organolettiche dei due DOP.

Come ogni seconda domenica del mese, il mercato ortofrutticolo di Piano di Sorrento si colorerà dei prodotti di stagione che la nostra madre terra ci dona.

Troverete più di venti posteggi occupati da piccole aziende della penisola sorrentina e di tutta la Campania, con i loro migliori prodotti: verdure fresche, frutta, pane, confetture, miele, uova, salumi, formaggi, dolciumi e vino per l’appunto.

Fare la spesa con Slow Food è buono, pulito e giusto!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

17 − uno =