Vinitaly, tutto pronto per il nuovo spazio dedicato ai Chianti Lovers

Un nuovo grande wine bar dedicato alle quattro categorie di produzione della Denominazione. È una delle novità degli stand del Consorzio Vino Chianti alla fiera in programma dal 14 al 17 aprile a Verona

0
100
Comunicato stampa Consorzio Chianti Docg

“Un nuovo luogo dedicato a tutti i Chianti lovers, dagli operatori ai consumatori appassionati, che consente di esplorare e confrontare tutte le sfumature dei nostri vini dal bicchiere, ponendo l’accento sugli stili delle diverse zone, categorie, annate, all’unisono”.

A dirlo è Giovanni Busi, presidente del Consorzio Vino Chianti, raccontando il nuovo bancone dedicato al meglio del Chianti, una delle più importanti novità degli stand del Consorzio per la 56esima edizione del Vinitaly, in programma a Verona dal 14 al 17 aprile.

“Il nuovo wine bar, che ospiterà un totale di 301 etichette, rappresenta uno strumento formidabile per tutti gli appassionati – continua Busi – ed è stato pensato come un’isola del Chianti a Verona, un vero e proprio monumento alla nostra terra e ai nostri vini, formato da un grande quadrilatero in cui ogni faccia sarà dedicata alle quattro principali categorie di produzione della Denominazione: con 108 etichette di Chianti Annata, 90 etichette di Chianti Riserva, 43 etichette di Chianti Superiore e 60 etichette di Vin Santo del Chianti. Proprio la sezione del Vin Santo, che già da anni ci contraddistingue, quest’anno è senz’altro un degno fiore all’occhiello, con una proposta record.”

Il nuovo wine bar è solo una delle tante novità del Consorzio Vino Chianti, che per questa edizione del Vinitaly ha completamente rinnovato i propri spazi, presentando una nuova casa con un’area istituzionale ridisegnata e concepita come il cuore pulsante dello stand, con elementi grafici e narrativi in stile Chianti, immediatamente riconoscibili e fruibili dal pubblico.

La rappresentanza del Consorzio Chianti sarà nel padiglione 9, stand C11 e C12, con una superficie totale che sfiora i 300 metri quadri dedicata alla Denominazione e alle aziende partecipanti.

L’area espositiva sarà grande come non mai e ospiterà più di 30 aziende, ognuna con una propria postazione. Inoltre sarà presente per la prima volta una esclusiva “Chianti Lounge” al servizio delle aziende espositrici e del Consorzio per incontrare ospiti e visitatori.

Spazio anche per i consorzi di sottozona, il Consorzio Chianti Colli Fiorentini ed il Consorzio Chianti Colli Senesi, entrambi presenti con una propria area istituzionale dedicata e di rappresentanza.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

due × due =