La pizza fritta mondiale di Mauro Espedito e quella Gluten free: a Meta di Sorrento è di nuovo “Pizza d’Amare”

A fine maggio, tre giorni a gusto Pizza. La kermesse apre agli appuntamenti del litorale metese verso la stagione turistica che si appresta ad essere tra le più calienti degli ultimi tempi.

0
806
Sarà una tre giorni al gusto “Pizza” quella che, l’Amministrazione comunale di Meta in collaborazione con la Pro Loco Terra delle Sirene, ha pianificato per le idi d’estate 2023.
“Pizza d’Amare 2023” cambia data, non il format e la location: Marina di Meta. Anzi, prova a dare di più. La seconda edizione vuole bissare l’entusiasmante prima edizione.
Ad imprimere nuova linfa all’edizione 2023 ci saranno: lo Special guest della kermesse sarà la pizzeria “Owap” di Napoli a cura di Mauro Espedito vincitore del campionato Mondiale 2022 nella categoria Pizza fritta, svoltosi a “Pizza Village 2022”, la Pizzeria 49 con il suo prodotto Gluten Free e l’appuntamento Pizza Kids che porterà a contatto diretto bambini e il tipico alimento della cucina partenopea. Saranno loro i protagonisti del ciclo di corsi dedicati ai più piccini dai 6 agli 11 anni. Per loro la possibilità di mettere letteralmente le mani in pasta e conoscere nel dettaglio come “si fa la pizza”.
Dal 29 al 31 maggio i piazzaioli locali saranno di scena nello splendido scenario di Marina di Meta. Alle special pizze di Ninuccio, Mazz’ e panell’, Il ceppone, Covent Garden, Giosuè a mare e Tico Tico si affiancheranno quelle proposte dalle new entry: Zi’ Pepp, Da Giovanni O’ Faticone, Frate Cosimo e Pizzeria 49. Infatti, quest’anno “Pizza d’Amare” accoglierà anche maestri piazzaioli dalle vicine località peninsulari. Tutti proporranno, accanto alla classica Margherita, la pizza che caratterizza la loro vetrina dedicata.
Un appuntamento atteso da esperti ed appassionati, contornati da giochi, spettacoli ed intrattenimenti musicali dal vivo.
Dalle 18.00 sino alla mezzanotte si animerà la location metese al sapore di mare, forni, tavoli, stand per degustare le prelibatezze proposte dai ristoratori e pizzaioli della penisola. A chiusura della manifestazione spettacolo pirotecnico a cura del Consorzio “Terra del Mare”.
La kermesse apre agli appuntamenti del litorale metese verso la stagione turistica che si appresta ad essere tra le più calienti degli ultimi tempi.
Una sinergia condivisa tra il primo cittadino di Meta, Giuseppe Tito, l’assessore delegato, Pasquale Cacace ed il presidente della Pro Loco Luigi Russo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

dieci + otto =