L’attore americano Daniel McVicar padrino del Sorrento Film & Food Festival

Dall'1 gennaio, premi a Gilliam, Noa, Vanzina e Don Alfonso

0
264

Con l’obiettivo di rilanciare il felice binomio cinema ed enogastronomia, da una delle perle del turismo mondiale, dall’1 al 6 gennaio prossimo, al cinema Armida di Sorrento, e sulla piattaforma Eventive.org avrà luogo la prima edizione del “Sorrento film & food festival”. L’evento, promosso dall’associazione “The Artists Club Italia”, con il sostegno del Comune di Sorrento, sarà presieduto dall’attore americano Daniel McVicar, mentre a curarne l’organizzazione sarà l’attore italo americano Luca Riemma

La manifestazione, che ha il patrocinio dell’Assemblea Parlamentare del Mediterraneo, con la collaborazione di Givova, consiste in proiezioni di film, documentari e cortometraggi, che coniugano arte cinematografica con l’enogastronomia, ed anche di lavori realizzati da film makers internazionali, che sono giunti al nuovo festival di Sorrento attraverso la piattaforma digitale Filmfreeway.com. 

Le attività hanno auto inizio ieri, 29 dicembre, con proiezioni gratuite per i tanti turisti che sono giunti in penisola sorrentina per le vacanze di Natale, ed avrà due momenti clou, l’1 ed il 5 gennaio, con due gala in cui verranno assegnati i “SorrentoFFF 2023 Awards”. Nello specifico i primi destinatari dei premi saranno il regista inglese Terry Gilliam, l’artista israeliana Noa, lo sceneggiatore Enrico Vanzina lo chef stellato Alfonso Iaccarino, patron del ristorante Don Alfonso, che nel 2023 festeggerà i 50 anni di carriera. 

Il programma completo delle proiezioni è disponibile sul sito www.sorrentofff.com

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

9 + due =