Nasce il primo calendario al mondo dedicato a Pulcinella

Da una idea dell'Ambasciatore del Sorriso Angelo Iannelli il calendario è stato realizzato dall’Associazione Vesuvius e le foto sono state scattate dal fotografo Vincenzo Burrone. Un calendario che diventa un ulteriore e valido supporto alla richiesta di candidatura della maschera di Pulcinella alla lista dei beni immateriali dell'UNESCO.

0
853

Per la prima volta al mondo nasce un calendario interamente dedicato a Pulcinella come figura umana, idea dell’attore Angelo Iannelli, interprete della maschera simbolo di Napoli (originaria per la precisione di Acerra), il quale negli anni è riuscito a dargli un volto sociale e culturale.

Il progetto è stato curato nei minimi dettagli, dallo stile settecentesco, che riprende il Pulcinella con gli strumenti tipici del tempo come il putipù, la fisarmonica, il mandolino, la tammorra, la tombola, il corno ma pure la pizza, i maccaroni, l’aglio, le spadelle e un buon bicchiere di vino, con l’immancabile sfondo del lungomare di Napoli.

Un’esplosione di allegria e ironia unica quella dell’Ambasciatore del Sorriso, Angelo Iannelli, ad esorcizzare questo terribile anno tra la crisi sanitaria ed economica che ha sconvolto le vite di milioni di persone in tutto il mondo.

Ovviamente, come per la prima ondata epidemica, l’ambasciatore del sorriso è risceso in campo per continuare la particolare “sfida” al Covid19. E dopo il libro (“Viaggio nella Pandemia la sfida di Pulcinella”) edito in primavera, Angelo Iannelli ha realizzato così il primo calendario portafortuna targato Pulcinella, per augurare un 2021 di maggior serenità.

Il calendario è stato realizzato dall’Associazione Vesuvius e le foto sono state scattate dal geniale fotografo Vincenzo Burrone. Un calendario che diventa un ulteriore e valido supporto alla richiesta di candidatura della maschera di Pulcinella alla lista dei beni immateriali dell’UNESCO.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

13 − otto =