Elodie come la Forteza. Il sound di “Ciclone” è la hit dell’estate 2020 dal sapore cinematografico

Il video dell'ultima genialata di Takagi & Ketra è ispirato all’iconica scena del flamenco de Il Ciclone, la pellicola di culto degli anni ’90 diretta e interpretata da Leonardo Pieraccioni, che vede proprio il regista protagonista di un cameo d’eccezione nel finale del clip.

0
68

Estate, tempo di tormentoni. E la musica sembra più che mai quest’anno voler accompagnarci nella ripartenza dopo il lockdown e le paure della pandemia. Musica dunque, che come “Il ciclone, quando arriva, ‘un t’avverte”. Perché proprio Ciclone – ultima “genialata” del duo Takagi & Ketra – sembra prepotentemente aver fatto breccia nel cuore degli italiani quale hit dell’estate 2020.

A cantarlo, Elodie insieme a Mariah Angeliq, ventenne star della trap e del reggaeton originaria di Miami (madre portoricana, padre cubano), accompagnate dalle chitarre dei Gipsy Kings. Insomma quanto di più esplosivo, attraente, sensuale, e musicalmente estivo ci possa essere.

Ma a colpire è soprattutto il video (regia degli YouNuts! Antonio Usbergo & Niccolò Celaia), pubblicato lo scorso 1 luglio, un omaggio dichiarato al celebre film di Leonardo Pieraccioni del 1996, che ha fatto sognare una intera generazione, icona di un decennio fantastico, con le bellissime Lorena Forteza e Natalia Estrada.

Arrivate con un pulmino nella campagna toscana Elodie (in abito bianco come la Forteza), insieme alle ballerine Lorella Boccia, Giulia Pauselli e Federica Panzeri (scuola “Amici”, come Elodie), danzano con passi di flamenco rievocando l’atmosfera della pellicola originale. Insieme a loro Francesco Mandelli nei panni di Massimo Ceccherini nel ruolo di Libero intento a dare il ramato e a cercare di sintonizzare la tv (dove va in onda Mariah) con un’antenna fatta di pentole, proprio come nel film. E nel video come nella pellicola originale c’è Sergio Forconi l’Osvaldo padre del protagonista, che si unisce alla danza delle ragazze insieme all’attrice Valentina Ottaviani (nei panni di Selvaggia). Sul finale del video due ragazzi in motorino (rigorosamente l’iconico Ciao) arrivano a tutta velocità e si schiantano nel fienile uscendone completamente impolverati: sono Takagi & Ketra.

Ma non basta. Dallo schermo del televisore che sembra non ricevere segnale appare Leonardo Pieraccioni con un cameo finale, a chiudere così la citazione di una delle commedie più divertenti e di successo del cinema italiano.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

dodici − due =