Aumentare i followers su Instagram nel 2019

0
711

L’epoca d’oro dei bot è finita. Per fortuna o per sfortuna.

I tempi in cui follow/unfollow, commenti e like permettevano di avere centinaia di nuovi follower al giorno sembra essere ufficialmente terminato.

Se non sai cosa è un bot e come funziona, te lo racconterò brevemente in questo paragrafo.

Cos’è un bot? Come funziona?

Alla base di Instagram e della popolarità alla quale molti ambiscono, ci sono due pilastri: qualità e interazioni. Di conseguenza, è importante realizzare e condividere contenuti di qualità, che rispettino inoltre una specifica tematica e, allo stesso tempo, interagire con gli utenti del proprio target, per dare maggiore visibilità al profilo in questione.

Tutto ciò richiede molto tempo, per questa ragione esistono i bot.

Un bot non è altro che un software che svolge determinate azioni in nome del profilo Instagram che ne ha attivato il servizio.

Fino a qualche mese fa i bot erano molto popolari. Numerosi erano gli utenti che ne facevano uso. La strategia era sempre la solita: seguire gli utenti in target in modo da farsi notare – e, ovviamente, ricambiare – e successivamente, dopo qualche giorno, smettere di seguirli: Insieme all’azione di follow/unfollow, spesso gli utenti sfruttavano anche la possibilità, di alcuni bot, di mettere likes o commentare foto di altri utenti.

È una strategia che in molti non hanno mai amato – essendo, appunto, “poco morale” -, ma che effettivamente funzionava.

Instagram non ha mai apprezzato queste strategie e ha iniziato ad inserire blocchi sempre più severi – fino ad arrivare anche alla chiusura dell’account – ai profili che utilizzano bot o servizi di terze parti per accrescere la propria fama sul social, utilizzando la tecnica del follow/unfollow.

Tutti sono quindi al lavoro per trovare soluzioni e strategie alternative.

In questo articolo ti parlerò di due metodi molto utili e funzionali, che consiglio anche ai miei clienti, per crescere i propri numeri in termini di quantità e, soprattutto, qualità su Instagram nel 2019.

Strategie di crescita per Instagram nel 2019

Sponsorizzate su Instagram

Instagram inserisce dei cambiamenti e noi utenti dobbiamo adattarci, imparando a comportarci di conseguenza.

Instagram sta diventando il nuovo Facebook e per raggiungere più utenti vuole che investiamo in advertising.

Sicuramente postare più volte al giorno e fare molte storie e diversi video può aiutare ad accrescere la visibilità del profilo, ma la verità è che per raggiungere nuovi utenti velocemente è necessario avere una solida strategia che preveda anche fare advertising.

Se si vogliono ottenere risultati di qualità, bisogna studiare bene la campagna di adv da effettuare.

Proverò a riassumerti in brevi punti, la procedura da eseguire:

  1. RICERCA. In questa fare dovrai occuparti della ricerca dei tuoi competitors – brand e aziende – che vuoi colpire.
  2. OBBIETTIVO. Devi porre un obiettivo concreto alla tua campagna. Qual è il risultato che vuoi raggiungere? 10 mila visite al tuo profilo Instagram? Mille click sul tuo sito? Poni uno scopo primario raggiungibile e concreto.
  3. TARGET. Per target si intende il pubblico al quale vuoi rivolgerti. Nel caso in cui possiedi un negozio di abbigliamento femminile e le tue clienti sono principalmente adolescenti; allora come target selezionerai: donne, tra i 13 e i 25 anni, della località dove si trova il negozio.
  4. CREATIVITÀ. Inutile organizzare e definire un’intera campagna, se alla base non c’è nulla di intrigante capace di attirare l’attenzione. Realizza un video interessante con una giusta call to action (chiamata all’azione), oppure un post capace di attirare l’attenzione sui feed degli utenti ai quali comparirà. La qualità è alla base di tutto, e in questa fare è necessario possedere anche una buona base di creatività.
  5. ANALISI. Questa è la fase più importante. Analizzare, misurare e comparare i risultati ottenuti per riuscire a ottimizzare le prossime campagne è fondamentale al fine di avvicinarsi sempre di più all’obiettivo prefissato.

Ricorda che le sponsorizzate su Instagram, se realizzate bene, riescono a far ottenere grandi risultati!

Cosa aspetti? Sponsorizza!

Bot per story view

Abbiamo già parlato dei bot in questo articolo, ma ora voglio parlarti di qualcosa di diverso.

Lavoro come Social Media Manager e articolista di Instagram Marketing da più di tre anni e questo mi ha permesso di acquistare molte conoscenze in questo campo. Tutto questo mi ha spinto ad iniziare a gestire account di Instagram.

Come già indicato all’inizio dell’articolo, tempo fa si utilizzava il metodo del follow/unfollow per crescere su Instagram. Da giugno circa questo metodo non va più. A causa dei blocchi da parte di IG molti bot hanno chiuso, gli influencer hanno smesso di usare questa tecnica e le agenzie o i brand controllano sempre se l’utente con il quale vogliono collaborare utilizza questa strategia ormai considerata “sporca”.

Per questa ragione, un mio collega ha creato un nuovo bot, che funziona seguendo un metodo diverso, che non ha limiti imposti da Instagram, funzionale e senza limiti!
Questo bot ti da la possibilità di visualizzare le stories degli utenti in target con il tuo profilo, arrivando fino ad un milione di stories visualizzate in pochi giorni!

Tutti questi utenti vedranno il tuo nome tra le views delle loro stories e, incuriositi, cliccheranno sul tuo profilo. Essendo appartenenti al tuo target, una percentuale di loro inizierà a seguirti.

I miei clienti stanno già ottenendo grandi risultati e io non posso che non esserne più fiera!

 

Se sei interessato e vuoi saperne di più, contattami su Instagram! (@debsmadness)

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

uno + 19 =