Piano di Sorrento: che successo l’evento Un Campione per Amico!

La manifestazione di Banca Generali con gli studenti delle scuole elementari della città, è stata un successo: i giovanissimi hanno avuto l’opportunità di provare il tennis, il calcio, il rugby e la pallavolo seguiti da quattro grandi campioni: Adriano Panatta, Martin Castrogiovanni, Francesco Graziani e Antonella Del Core.

0
138
Per la prima volta Piano di Sorrento ha ospitato in Piazza della Repubblica la manifestazione di Banca Generali #UNCAMPIONEPERAMICO con gli studenti delle scuole elementari della città, che hanno avuto l’opportunità di provare il tennis, il calcio, il rugby e la pallavolo seguiti da quattro grandi campioni: Adriano Panatta, Martin Castrogiovanni, Francesco Graziani e Antonella Del Core.

Una bella mattinata di sport, divertimento e promozione dei sani valori dell’inclusione e del rispetto reciproco con quattro leggende dello sport italiano.

Emozionato il Sindaco della città, Salvatore Cappiello, che ha affidato ai suoi canali social la gratitudine per il successo della iniziativa:

“Una mattinata bellissima. Mi sono emozionato. Aver ospitato la quinta tappa di “Banca Generali Un Campione per Amico” è stato un onore. Panatta per il tennis, Graziani per il calcio, Del Core per la pallavolo e Castrogiovanni per il rugby: vedere questi quattro Campioni dello sport mondiale divertirsi e giocare con le nostre nuove generazioni è stato straordinario. La condivisione di questo progetto tra l’assessorato alla cultura, l’assessorato allo sport, quello alla pubblica istruzione e le politiche sociali, è il segno di quanto sia trasversale ed universale l’importanza di contribuire alla promozione dello sport come valore sociale incoraggiando l’inclusione. Anche grazie alla collaborazione delle nostre scuole e delle famiglie, oggi Piano di Sorrento dimostra che trasmettere i giusti valori iniziando dai più piccoli è fondamentale”.

Il video della mattinata con interviste esclusive curate dal nostro direttore, è stato montato dal nostro operatore Diego Ambruoso (che ringraziamo anche per le foto in gallery).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

13 + 12 =