Sotto il segno del D10s il Premio Ambasciatori del Sorriso 2021

Il Premio organizzato dall’Associazione Vesuvius del vulcanico Angelo Iannelli in collaborazione con il Comune di Napoli Assessorato Cultura e Turismo e Istruzione, ha visto protagonisti le eccellenze culturali, sportive, sociali del nostro territorio .

0
222

Grande successo per il Premio Ambasciatori del Sorriso 2021 per la star del sociale Angelo Iannelli. Neanche le avversità del maltempo e del Covid hanno fermato il prestigioso riconoscimento internazionale Premio Ambasciatore del Sorriso, svoltosi nel Cortile del Maschio Angioino Sabato 2 Ottobre 2021, a partire dalle ore 18:00, edizione dedicata a Diego Armando Maradona.

La manifestazione ideata dal vulcanico artista Angelo Iannelli quest’anno ha omaggiato il “Dios” del calcio , Diego Armando Maradona.

Il Premio è stato organizzato dall’Associazione Vesuvius in collaborazione con il Comune di Napoli Assessorato Cultura e Turismo e Istruzione .

In questa edizione, a sostegno dell’interprete de Pulcinella Angelo Iannelli, sono accorsi  in tanti. I presentatori Edda Cioffi, Emanuela Gambardella con la miss Nunzia Ranieri e la Madrina la bellissima Marta Krevusan.

Emozioni con i campioni d’Italia del Sitting Volley Nola Città del Gigli, rappresentati dal responsabile Guido Pasciari, da Francesco Iannelli campione del mondo paraolimpico, Alessandra Vitale capitano della Nazionale Italiana ai Giochi di Tokio e il Sindaco di Nola  Gaetano Minieri: un  riconoscimento importante per la città bruniana.

Hanno calcato il palco un parterre stellare di eccellenze, appartenenti al mondo dello spettacolo, delle istituzioni, della moda, della musica e della cultura. A ricevere l’ambito riconoscimento, il Generale delle Forze Armate Giuseppe Nicola Tato , il virologo Giulio Tarro, il Presidente del Calcio Napoli Campioni d’Italia  Corrado Ferlaino,  Ciro Poppella ideatore dei fiocchi di neve, Antonio Ferrieri  ideatore del brand cuori di sfogliatella, Il gran Caffè Gambrinus,  l’avvocato di Diego Maradona Angelo Pisani,  lo storico capo ultras del Napoli Gennaro Montuori  detto “Palumella” e il regista Giuseppe Alessio Nuzzo.

Oltre a ricevere il riconoscimento i premiati , hanno anche ricevuto deliziose confezioni del liquore Babà re di  Terre Pompeiane e i Fiocchi di Neve di Ciro Poppella.

In mostra anche alcuni dipinti raffiguranti Maradona con lo speciale Percorsi D’arte in memoria dell’artista Leandra D’Andrea alla presenza dei figli Gioia e Giuseppe.

Il motto della kermesse ancora una volta è stato quello di “rendere visibili gli invisibili e abili gli inabili” per donare un sorriso a chi vive momenti difficili, soprattutto in questo momento particolare della Pandemia.

Il prestigioso riconoscimento è stato realizzato dal maestro Domenico Sepe e dall’Associazione Vesuvius mentre quello per le Istituzioni  dall’artista Luigi  Cali’.

Momenti musicali degni di nota con le performance del cantante Diego Moreno con il suo tango argentino  dedicato al Dios del calcio  accompagnato dai bravissimi tangheri e dal re della tammorra Marcello Colasurdo con una tammurriata per “Diego”.

Da brividi l’esibizione della campionessa Rosa Granato con un personale omaggio al Pibe de oro e con il gioco di fuochi della bravissima Auguil Deescheeva.

I vincitori della sezione poesia sociale sono stati: Lucia Ruocco, Antonio Pascucci, Antonio Botta e Giuseppe Perone .Poesia in lingua:  Jan Kallec, Anita Napolitano, e Villani Maria. Poesia in Vernacolo : Salvatore Gazzara , Sergio Spena e Maria Palma Marsilio per la sezione racconti brevi : Grazia Dottore, Cossa Carmelo e Giovanni Macri.

Il  Premio Pittura  è andato  a Luigi Cali, mentre il  Premio Fotografia a Bruno Ciniglia, il Premio Scultura è andato  a Jose’ Luis Malca. Premiati anche Renato Di Pane Premio Vesuvius e  Antonio Torino.

Premio Giovane Talento alla dodicenne Giulia Grimaldi con un brano sulla “Diversità” Premiati eccellenze nel sociale: Claudio Torino, Lorenzo Di  Marino e  Ciro Andriuolo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

8 + 19 =