Slow, sostenibile e a portata di click. E’ sempre più smart il turismo di Vico Equense

Commenti e immagini dalla presentazione di ieri 18 maggio, a cura di Govicoequense e assessorato al turismo

0
91
Pina Cinque ph.

Ieri sera è stato presentato a Vico Equense il fitto calendario di appuntamenti estivi con altrettanti progetti turistici e culturali connessi, appena varato dall’amministrazione comunale.

I contenuti sono svariati, come segue : 

#passeggiatevicane

#le13porte

#pizzadivico

#bigliettounicodeimusei

#museodestefano

#allestiementosilioitalico

#estatevicana2024

#arteeluce

“La passione è un’arma micidiale. La ritroviamo in tutte le persone che ci stanno aiutando a fare della Città di Vico Equense una città viva, da scoprire, da visitare, da amare, legata alla sua storia alle sue tradizioni, con uno sguardo al futuro. Una città sempre più forte ed identitaria. Grazie alle associazioni, grazie ai nostri parroci, grazie alle guide, grazie ai nostri commercianti, grazie ai nostri pizzaioli, grazie ai maestri caseari, grazie ai nostri artigiani, grazie ai nostri grandi chef, grazie ai giovani, grazie ai ristoratori ed infine grazie agli uffici comunali” commenta l’assessore al turismo Ciro Maffucci.
Una città da visitare lentamente e autonomamente. È la nuova idea di turismo 
sostenibile e slow sperimentata dalla Città di Vico Equense. Festa delle contrade,
concerti, spettacoli e festival, sagre e tanto altro attende i visitatori 
nell’estate di Vico Equense.
Non abbiamo creato brochure in cui raccontiamo la città – prosegue Maffucci – ma abbiamo voluto racchiudere la città in brochure interattive! Dal turismo enogastronomico alle passeggiate per la città senza dimenticare i tanti musei cittadini e le mostre, Vico Equense diventa una città smart con un click! Le nostre brochure sono tutte dotate di qr code che permetteranno al turista di scegliere e di visitare solo ciò che desidera” (cit.).
Pina Cinque ph.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

sei − 6 =