Dmitrii Kudinov, chirurgo estetico: “filler e botox i trattamenti più richiesti”

Il dottor Dmitrii Kudinov é un medico chirurgo determinato e professionale che utilizza le migliori tecniche russe per soddisfare tutte le richieste dei suoi numerosi clienti, situati a Torino, Milano, Genova. 

0
160

Il dottor Dmitrii Kudinov é un medico chirurgo determinato e professionale che utilizza le migliori tecniche russe per soddisfare tutte le richieste dei suoi numerosi clienti, situati a Torino, Milano, Genova. 
In questa intervista, Kudinov ci svela tutti i segreti di bellezza per ogni cliente e ci racconta il suo, sempre più promettente, percorso professionale. 

Benvenuto, Dottor Kudinov. Ci racconta il momento in cui ha deciso di diventare un chirurgo estetico? 
Come tanti ragazzi avevo un sogno, quello di diventare un calciatore, ma ogni giorno vedevo il camice bianco di mia mamma che faceva l’infermiera. Non posso negare che questa cosa abbia poi influenzato la mia scelta di diventare medico. A 15 anni, inizio a studiare l’anatomia e la biologia più profondamente. A 17 anni, mi iscrivo all’università di Volgograd presso la facoltà di medicina e chirurgia. Successivamente, a 23 anni, divento e a 25 anni mi sono specializzato in microchirurgia oftalmica presso la clinica Fedorov di San Pietroburgo.

Poi, é arrivato in Italia. Ci racconta che esperienza é stata, per lei? 
A 27 anni, decido di andare in Italia dove intraprendo un nuovo percorso: frequento un anno di università per stranieri a Siena. Successivamente, ho studiato per 3 anni per il riconoscimento dei titoli di studio in Italia per poter poi lavorare. Dal 2017 inizio a praticare la medicina estetica. Ero sempre alla ricerca di medici che facessero dei trattamenti esclusivi ma che non stravolgessero il volto delle pazienti, mantenendo sempre la naturalezza, per poter imparare da loro; così ho iniziato a frequentare diversi corsi di aggiornamento in Russia.

Quali sono i trattamenti che predilige per i suoi pazienti? 
Se parliamo di trattamenti di routine sono:
– I trattamenti indirizzati a migliorare la qualità della pelle come la biorivitalizzazione con acido ialuronico e con aminoacidi, oppure i peeling, dove in certi casi si può ottenere un buon risultato per la pelle e per l’aspetto in generale.
– I trattamenti indirizzati a cambiare i volumi del viso come la  biutificazione viso (detta full face) dove si lavora su estetismi (piccole imperfezioni) del viso in diverse zone del volto (mento, zigomi, naso, angoli mandibolari, occhiaie)

Quali sono i trattamenti che hanno più richieste?
Il trattamento più richiesto, fra le donne, é il filler Russian Lips dove con il tempo ho creato la mia tecnica personale Russian Lips Effetto Vetro. Inoltre, il trattamento piu richiesto fra gli uomini è il botox e il filler acido ialuronico nel terzo medio del viso.

Quali sono, invece, i prodotti che utilizza? 
Per quanto riguarda i prodotti, scelgo solo i migliori marchi perchè la qualità del lavoro, per me, è al primo posto. A volte, mi chiedono se uso i prodotti importati della Russia visto che durano di più. La risposta è “no” , più che altro conta la tecnica utilizzata, non tanto il prodotto. Molto spesso arrivano i pazienti con lavori precedentemente fatti da altri specialisti,  in questi casi bisogna sempre capire l’aspettativa del paziente perchè non sempre è fattibile soddisfare la richiesta e quindi in certi casi devo dire “no” ai pazienti.  La situazione è un po’ più facile quando si tratta delle labbra perchè esiste un prodotto, che si chiama enzima ialuronidasi che mi permette di sciogliere il filler precedente per poi lavorare sul tessuto “pulito” senza filler delle labbra.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

cinque + dodici =