Chiara Nasti e Marco Ferrero, due influencer in Penisola Sorrentina

A Meta di Sorrento (NA) breve soggiorno per i due seguitissimi influencer. Followers incantati dalla bellezza della giovane partenopea ma anche dai paesaggi e dal cibo che hanno fatto da sfondo alle loro storie sui social: pioggia di likes e "pubblicità" indiretta per la terra delle sirene

0
81

E’ tra le influencer più famose del momento. In tv, l’abbiamo vista nell’edizione del 2018 de L’Isola dei famosi, ma è sui social che Chiara Nasti è da anni una vera e propria star. La napoletana ha solo 22 anni ma è già una delle influencer più note ed apprezzate. Il suo profilo Instagram, @nastilove è seguito da un milione e 700 mila followers.

Chiara fa parlare di sé da sempre. Dopo le recenti polemiche sul tatuaggio scritto al contrario per colpa di un tatuaggio fatto assieme a un’amica in cui spicca un evidente errore ortografico (Since 98’ “, con l’apostrofo dopo l’8. In realtà nelle intenzioni le due volevano indicare il loro anno di nascita, motivo per cui la scrittura corretta sarebbe stata “’98” perché come così sembra invece “98esimo minuto), l’influencer partenopea torna protagonista delle cronache e del gossip.

Questa volta si è concessa una breve vacanza in Penisola Sorrentina assieme all’amico Marco Ferrero, in arte @iconize. Esattamente a Meta, presso Laqua Charme & Boutique, struttura di proprietà del noto chef Antonino Cannavacciuolo.

Tra divertenti selfie, tik tok e ovviamente immancabili storie su instagram Chiara e Iconize sono rimasti incantati dalla bellezza del paesaggio della penisola sorrentina che si gode dalle camere della struttura – ciascuna con piscina a picco sul mare –  lasciandosi andare alle cure e ai massaggi dei professionisti. E la splendida 22enne ha indossato un costume da bagno intero color verde smeraldo e molto sgambato, proprio come dettano le tendenze del momento. Tantissimi sia i  complimenti per la perfetta forma fisica sfoggiata dalla ragazza, ma anche le solite critiche degli haters di turno. Immancabili.

Pranzo con due colonne della cucina partenopea, gnocchi alla sorrentina e pizza margherita presso il vicino ristorante Tico Tico e serata a Sorrento accerchiati dai fan che non hanno potuto far a meno di “seguire” le mosse dei due influencer proprio attraverso le immagini sui social.

Sono queste piccole ma grandi opportunità di rilancio, nel complesso quadro della ripartenza post covid anche in penisola sorrentina. Ben venga dunque la “mediaticità” data dagli scatti dei giovani influencer (blogger e quant’altro) pronti a fare pubblicità e dunque da volano alla ripartenza del turismo e della economia in quell’angolo di paradiso che è da sempre la costiera sorrentina.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

due × 5 =