San Martino con Slow Food, all’insegna dell’olio d’oliva

Olio e bruschette per il mercato dell'11 novembre e Lab del gusto

0
831
Comunicato stampa

Novembre è il mese dell’olio, perché in questo periodo dell’anno è in corso la raccolta delle olive, un antico rito che nei nostri territori viene ancora condotto con tecniche tradizionali. È il mese dell’olio nuovo, da poco uscito dal frantoio, che ha un gusto più forte e deciso.

Per tale motivo il laboratorio di questo mese del Mercato della Terra di Piano di Sorrento sarà incentrato sull’olio extravergine di oliva, per imparare ad apprezzarne i pregi caratteristici, inoltre a riconoscerne le caratteristiche negative, i cosiddetti “difetti”, che ne diminuiscono le proprietà nutrizionali ed organolettiche.

L’appuntamento è per le ore 11.00, nell’area Educazione e lì saranno forniti ai partecipanti i principali strumenti per riconoscere le possibili alterazioni che può subire un olio: riscaldo, morchia, avvinato, muffa, rancido, metallico, cotto, inacetito, verme.

Ad introdurci in questo mondo, per molti ignoto, sarà Michele Trimarco dell’Associazione Assaggiatori Associati di Salerno, che guiderà una degustazione tecnica di diversi campioni di olio.

Le qualità dell’olio nuovo, verranno esaltate con i produttori di olio evo del Mercato sorrentino e nello specifico da Giulio Dubbioso dell’omonima azienda agricola di Montechiaro, che si soffermerà sulla cultivar “minucciola”, e Rosa Russo dell’Azienda Russo – L’Arcangelo, sempre nel borgo collinare di Vico Equense, che esaminerà la cultivar “itrana”. Queste cultivar saranno messe a confronto con quella di Salerno, “salella”, da cui si ricavano gli oli dell’Azienda che prende il nome proprio da questa varietà e dalla località in cui ha sede. Dell’azienda e del suo olio ci parlerà il proprietario Pasquale De Iorio.

È previsto l’intervento della dottoressa Carmen Starace che fornirà degli approfondimenti sugli aspetti nutrizionali e sui benefici dell’olio, mentre a chiudere il laboratorio sarà l’agronomo Alessandra Balduccini, insieme agli studenti dell’Istituto Polispecialistico “San Paolo” di Sorrento – indirizzo enogastronomico, invitati a presentare i risultati di uno studio condotto in aula sull’olio.

Per i più golosi, non mancherà l’assaggio di pane e olio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

cinque × 2 =