“Pizza a Vico” al via. Gusto e riconoscimenti: II edizione del Premio dell’Amura

La kermesse è in programma dal 2 al 4 ottobre. Nella serata di lunedì 3 ottobre sarà consegnato il "Premio dell'Amura", che prende il nome dalla storica famiglia di imprenditori che ha ideato il brevetto della “pizza a metro”, nel lontano 1959.

0
143

Non solo gusto ed eccellenza ma anche riconoscimenti speciali. Il conto alla rovescia per Pizza a Vico sta per terminare. A crescere sempre più è l’attesa per l’evento che racchiude in tre giorni un universo di bontà tutta vicana, come la pizza a metro.

La famiglia dell’Amura, di concerto con l’Associazione Pizza a Vico e l’Amministrazione Comunale di Vico Equense, nel corso della manifestazione in programma dal 2 al 4 ottobre, consegnerà nella serata di lunedì 3 ottobre il “Premio dell’Amura”, che prende il nome dalla storica famiglia di imprenditori che ha ideato il brevetto della “pizza a metro”, nel lontano 1959.

Si tratta di un riconoscimento speciale donato alla pizza più gustosa e che ha rispettato i parametri della giuria di qualità che presiederà il premio. Tra questi ci sarà Giuseppe Buonocore, Area Manager Sud Italia e Triveneto “Gambero Rosso” e la dott.ssa nutrizionista Candida Angela Aiello. I giudici assaggeranno tutte le pizze e faranno una valutazione secondo precisi parametri tra idratazione degli impasti, forme, temperatura dei forni e tempi di cottura, scegliendo quella migliore.

“La pizza – ha spiegato Michele Cuomo dell’Associazione Pizza a Viconon è solo un alimento, un cibo, un gusto, un capriccio, una voglia, un desiderio. La pizza è un insieme di emozioni che spesso scaturiscono da un profumo. E’ da questi particolari che di anno in anno hanno reso migliore questa festa, conosciuta in tutto il mondo. Non è un caso che anche dalla Corea arrivano imprenditori e pizzaioli, curiosi di scoprire i nostri segreti”.

Sulla stessa lunghezza d’onda il sindaco di Vico Equense Peppe Aiello: “Con questa manifestazione Vico Equense continua a farsi conoscere in Italia e nel mondo per le sue eccellenze, contribuendo ad accrescere il flusso turistico e rafforzando l’immagine della nostra città”.

fonte: Città di Vico Equense

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

5 × 2 =