Napoli Film Festival. I fratelli Abbagnale protagonisti del docufilm “Due Con”

Scritto e diretto da Felice Valerio Bagnato e Gianluca De Martino, racconta la vita e i successi delle leggende del canottaggio italiano.

0
101

La vita e i successi delle leggende del canottaggio italiano Giuseppe e Carmine Abbagnale arrivano al Napoli Film Festival con l’anteprima del docufilm “Due con” scritto e diretto da Felice Valerio Bagnato e Gianluca De Martino.

Proiezione e incontro degli Abbagnale col pubblico è avvenuto lo scorso martedì nella Sala Dumas dell’Istituto Francese (via Crispi 86)

Prodotto da Solaria Film di Emanuele Nespeca e Peacock Film in collaborazione con Rai Documentari e RSI Televisione Svizzera, “Due con” racconta di Giuseppe e Carmine Abbagnale, nati alla periferia di Pompei, che si dividevano tra studio e sport, allenati dallo zio Giuseppe La Mura.

All’inizio non sapevano neanche nuotare ma con le loro imprese sportive nel canottaggio “due con” sono diventati leggende dello sport italiano e un esempio per diverse generazioni, segnando la storia italiana per ben tre decenni a partire dagli anni ’80. Grazie a sacrificio, passione e forza di volontà, hanno dimostrato di poter raggiungere ogni traguardo: Oro ai Giochi olimpici di Los Angeles nell’84, a Seoul nell’88, ad Atalanta nel ’96, a Sidney nel 2000 e Argento ai Giochi olimpici a Barcellona nel ’92, campioni mondiali dall’81 al ’91 e dal ’97 al 98. In questo documentario, i “Fratelloni d’Italia” ripercorrono per la prima volta la storia dei loro incredibili successi internazionali accompagnati dal fedele timoniere Peppiniello di Capua, immagini di repertorio, contributi di appassionati, giornalisti e avversari storici.

Il festival proseguirà fino al 1° ottobre tra proiezioni delle opere del Concorso SchermoNapoli Corti, anteprime e incontri col pubblico di grandi protagonisti del cinema come Renato Carpentieri e Andrea Renzi (presenti ieri), e Marco D’Amore (atteso domani 30 settembre).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

cinque × 4 =