A Piano di Sorrento concerto all’alba di Ferragosto con le note e la passione del M° Antonello Cascone e il trio “Le Armonie”

Appuntamento a Villa Fondi De Sangro alle ore 4.30. Il trio vocale è composto da un soprano (Dorothy Manzo), un mezzo soprano (Giovanna Ferrara) e una voce pop (Marianna Corrado). Il repertorio spazia dai classici napoletani a quelli italiani e internazionali: da Volare di Domenico Modugno al Nessun dorma di Puccini fino a omaggi al patrimonio culturale più tradizionale della Campania.

0
101

Lunedì 15 agosto alle 04.30 si rinnova a Piano di Sorrento, nello scenario unico di Villa Fondi De Sangro il Concerto all’Alba: questa volta protagonista è il trio vocale “Le Armonie” accompagnate al pianoforte dal Maestro Antonello Cascone.

L’evento, nell’ambito della Rassegna “Estate Blu 2022 – davanti al golfo di Surriento”, è a ingresso libero e gratuito.

il maestro  Antonello Cascone è musicista, compositore, arrangiatore, direttore d’orchestra, nativo di Gragnano, in provincia di Napoli. Inizia la sua carriera nell’anno 94 in RAI, in diverse trasmissioni (I Fatti vostri – Fantastico 97- Millennium – Stelle d’estate – In fondo al cuore – Telethon – La vita in diretta), dirigendo l’orchestra Mediterranea, compagine da lui formata.

Ha inoltre diretto le performance di artisti internazionali, come Milva, Loredana Bertè, Sergio Bruni, Tullio De Piscopo, Peppino Di Capri, Alan Sorrenti, Peter Van Wood, Gilbert Becaud, Massimo Ranieri, Teddy Reno, Gino Paoli.

Ha scritto e orchestrato per Katia Ricciarelli, Enrico Montesano, Gino Rivieccio, Federico Salvatore, Bruno Lanza. Ha diretto una serie di concerti, primo tra questi, al Teatro dell’Opera di Roma, successivamente al Maschio Angioino di Napoli, all’Anfiteatro di Pompei e al Teatro Diana di Napoli.

La collaborazione, come autore e arrangiatore più importante, è stata quella con Andrea Bocelli. Per lui ha orchestrato diversi brani tra cui “Fratello sole, sorella luna” che, il tenore ha cantato a Loreto dinanzi a sua Santità Benedetto XVI e trasmesso in mondovisione.

Antonello Cascone ha ideato anche un progetto musicale, che è una risposta al femminile de Il Volo. Ha unito tre voci femminili dal timbro diverso, una Soprano, un mezzosoprano e una voce Pop, proponendo un repertorio musicale straordinario ed intramontabile, denominato “Le Armonie”.

Si chiamano così “per evocare tutto ciò che nella vita crea piacevole agio e non solo all’ascolto. Abbiamo quanto mai bisogno di ritrovare l’armonia con la vita e con il mondo” dice il maestro.

Il maestro così presenta il trio: “la formazione è composta attualmente dal Soprano Dorothy Manzo, padre italiano e madre nigeriana, nonostante l’età, ha meno di 30 anni, possiede un bel bagaglio d’esperienza; io la considero la Bocelli al femminile per la capacità di trasmettere le emozioni del Belcanto anche a chi non apprezza il genere operistico. Anche lei ha esperienze pregresse nel pop e questo, come le dicevo, è un valore aggiunto in un contesto come questo.  Giovanna Ferrara (da noi intervistata lo scorso gennaio, rileggi qui) è una ragazza napoletana con un curriculum davvero ragguardevole. Oltre ad essere simpatica e solare, di lei apprezzo molto il sapiente uso della voce, sia con l’impostazione lirica che con quella Pop. Questo la rende un pregiato Jolly all’interno del trio. La terza voce è quella di Marianna Corrado, vincitrice nel 2008 della Festa di Piedigrotta organizzata da Nino D’Angelo a Piazza del Plebiscito. La sua vocalità spiazza favorevolmente l’ascoltatore, per l’agilità nell’interpretare diversi generi, quali il Blues, il Soul, il Funky, e la Canzone Napoletana, per fare qualche esempio. A mio parere è una delle poche voci femminili che fa vibrare gli animi con repertori inaccessibili alla maggioranza delle cantanti”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

12 − sette =