Vico Equense, nuovo brand turistico per attrarre viaggiatori da tutto il mondo

Crescente l'interesse verso questo angolo della provincia di Napoli che può offrire spiagge dalle acque limpide, certificate dalla seconda Bandiera blu consecutiva, la quiete del verde di monte Faito ed il meglio dell’enogastronomia rappresentato da diversi chef stellati.

0
194

Presentato il nuovo brand turistico della Città di Vico Equense. Un marchio di qualità del territorio alle porte della penisola sorrentina per attrarre viaggiatori da tutto il mondo.

All’incontro – nella sala delle Colonne al primo piano dell’Istituto Santissima Trinità e Paradiso – hanno partecipato il sindaco Andrea Buonocore, l’assessore Annalisa Donnarumma e il presidente di Pizza a Vico Michele Cuomo. Ospite d’onore l’assessore al Turismo della Regione Campania Felice Casucci.

È l’inizio di una nuova tappa. Una nuova strategia. Un nuovo cammino che vedrà impegnati tutti gli operatori turistici della nostra città e tutti i cittadini – sottolinea il sindaco del Comune costiero, Andrea Buonocore -. In 5 anni le attività extralberghiere site sul nostro territorio sono decuplicate. Segno di un crescente interesse verso la nostra meravigliosa Vico Equense”.

Segnali che c’è un crescente interesse verso questo angolo della provincia di Napoli che può offrire spiagge dalle acque limpide, certificate dalla seconda Bandiera blu consecutiva, la quiete del verde di monte Faito ed il meglio dell’enogastronomia rappresentato da diversi chef stellati.

Elementi distintivi che possono rappresentare un biglietto da visita unico. Per questo il sindaco Buonocore dice che “è il momento di far conoscere al mondo intero il brand Vico Equense”.

Durante la conferenza di presentazione del progetto sono stati mostrati in anteprima:
– il nuovo logo ed i nuovi canali social,
– il portale turistico,
– il nuovo spot istituzionale della città,
che accompagneranno Vico Equense durante tutta la campagna di promozione internazionale.

Sviluppata, altresì, un’app turistica che fornisce al turista le informazioni prima e durante il soggiorno e l’installazione nei prossimi giorni di targhe con QR code in alcuni luoghi di interesse, come l’ex Cattedrale e i musei cittadini, totem touch screen nei punti di maggiore affluenza turistica e un video promozionale del territorio da togliere il fiato.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

dieci + 4 =