Apre a Saint Louis negli Usa Casa Don Alfonso, nuovo locale della famiglia Iaccarino

Il brand internazionale «Don Alfonso 1890» - nato a Sant’Agata sui due Golfi di Massa Lubrense, in penisola sorrentina - conferma dopo Toronto, Nuova Zelanda e Macao la sua presenza in tutti e cinque i continenti. Unico ristorante italiano a poter vantare un tale curriculum.

0
221

Apre al The Ritz-Carlton di Saint Louis, nel cuore degli Stati Uniti, Casa Don Alfonso, il nuovo locale della famiglia Iaccarino.

E così il brand internazionale «Don Alfonso 1890» – nato a Sant’Agata sui due Golfi di Massa Lubrense, in penisola sorrentina – conferma dopo Toronto, Nuova Zelanda e Macao la sua presenza in tutti e cinque i continenti. Unico ristorante italiano a poter vantare un tale curriculum.

A presenziare al taglio del nastro del nuovo ristorante nella seconda città più popolosa del Missouri è stato Mario, secondogenito dei fondatori Livia e Alfonso e fratello di Ernesto, lo chef.

«Se pensi che per un piatto di spaghetti attraversano l’Oceano per venire da noi – rileva Mario Iaccarino – allora ti rendi conto come la nostra cucina è un patrimonio di inestimabile valore. La nostra mission è finalizzata a dare la nostra impronta, quella della cucina italiana, in particolare della Campania».

«Il nostro obiettivo – aggiunge Mario – è di educare gli americani a mangiare con le connotazioni tipiche della cucina italiana. Il menu propone una ventina di piatti, con la classica sequenza antipasti, primi, secondi, dolci».

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

sedici − nove =