“Carosello Carosone”, su Raiuno la storia del talento immenso e generoso di Renato Carosone

Il prossimo 18 marzo, la splendida avventura di vita e artistica del genio musicale partenopeo.

0
144

“Carosello Carosone” racconta l’ascesa ai vertici delle classifiche internazionali di Renato Carosone, il musicista italiano più famoso al mondo. Un’avventura rocambolesca e colorata all’insegna della musica, del divertimento e della sperimentazione. Un racconto divertente e pieno di ritmo, un graffiante ritratto dell’epoca e una riflessione su come con passione, amore per la propria arte e tanta determinazione, si può far ballare tutto il mondo.

“Carosello Carosone” è un film tv diretto da Lucio Pellegrini, una produzione Groenlandia in collaborazione con Rai Fiction, prodotto da Matteo Rovere e Sydney Sibilia. Scritto da Giordano Meacci e Francesca Serafini, tratto dal libro “Carosonissimo” di Federico Vacalebre, edito da Arcana Editore. Le musiche sono curate dal maestro Stefano Bollani.

A vestire i panni del musicista napoletano il giovane e talentuoso Eduardo Scarpetta (L’amica geniale, Capri – Revolution).

Al suo fianco Vincenzo Nemolato (Paradise, Gomorra – La serie 2) che interpreta il ruolo di Gegè Di Giacomo, il batterista-fantasista sempre al fianco di Carosone, e Ludovica Martino (Skam Italia, Il Campione, Sotto il sole di Riccione) nel ruolo di Lita Levidi, la ballerina di spicco che il musicista conosce ad Asmara e che diventa sua moglie. Un film tv in onda in prima visione giovedì 18 marzo su Rai1.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

20 − 6 =