“4 Hotel” su Sky: Bruno Barbieri tra la Costiera e Sorrento. Un bello spot per il rilancio del territorio

"Ripartire" anche attraverso la potenza della tv: "4 hotel", il reality di Sky, condotto da chef Bruno Barbieri. Protagoniste dell'ultima puntata: Villa Alba d’Oro e Diecisedici ad Amalfi; il Marmorata di Ravello e il Relais Palazzo del Barone a Sorrento.

0
139

Martedì scorso è andata in onda una nuova puntata di “4 Hotel”, reality di Sky Uno condotto da Bruno Barbieri. Il programma, come abbiamo imparato a conoscere, ci porta a visitare 4 hotel simili come genere e come tipologia di pubblico cui si rivolge, situati in una determinata zona o regione d’Italia.

E dopo aver visitato alcune strutture ricettive nelle Marche, l’ultima puntata di “4 Hotel” in onda ci ha catapultato tra la Costiera Amalfitana e quella sorrentina.

La puntata è stata girata lo scorso ottobre, in pieno periodo pre-Covid. In gara abbiamo conosciuto  Carmen, manager del DieciSedici, un affittacamere di lusso nel pieno centro storico di Amalfi, Anna, proprietaria con la sorella Manuela, dello storico Art Hotel Marmorata a strapiombo sul mare nella splendida Ravello; Alessio, titolare di Villa Alba D’Oro, situata tra le colline di Amalfi e infine Barbara, proprietaria con i genitori del Relais Palazzo del Barone, tra le campagne di Sorrento. La location per le esterne di Bruno e per il tavolo del confronto è Castello Giusso di Vico Equense, antico podere medievale a strapiombo sul mare con vista sulla Penisola Sorrentina.

Sono tutte strutture meravigliose e uniche nel loro genere. Uno spot importante per questo territorio, che da sempre mette al centro la cultura della accoglienza e ospitalità, in un periodo così tormentato e difficile sopratutto per il turismo. La Costiera si è mostrata in tutta la sua bellezza e la sua suggestione.

Lo Chef alla fine di un percorso ricco di emozioni ha premiato l’Hotel Marmorata di Ravello. Ai microfoni Sky parla Anna la titolare (foto in basso, tutte le foto sono tratte dal sito internet del programma): “Il Ravello Art Hotel Marmorata, nasce come Mulino grazie alla sua favorevole posizione sul mare e se ne ha notizia già intorno all’anno 1000. All’epoca l’attività si svolgeva solamente nella parte bassa a forma di torre (eretta durante la dominazione normanna) poiché l’edificio a lato nordest non era stato ancora costruito. Nel 1400 si trasforma in Cartiera e per questa trasformazione fu necessario erigere in aggiunta alla torre un nuovo edificio con una lunga teoria di finestre che servivano per la ventilazione della carta. Originariamente la Cartiera “Marmorata” era di proprietà della famiglia Confalone, e si pensa che alla metà del XVII secolo fu acquistata dai Camera d’Afflitto, probabilmente sotto forma di baratto con altri possedimenti della famiglia nella Ravello alta.  Nel 1930 uno dei discendenti Eustachio, chiese e ottenne dal padre Salvatore la proprietà per poter abitare nella casa padronale e svolgere la propria attività nella cartiera a cui aggiunse poi un frantoio. L’attività continuò fino al 1964 quando la cartiera fu chiusa e la proprietà trasferita al figlio Salvatore, attuale proprietario. Negli Anni 80, fu proprio lui insieme a sua moglie Laura a decidere di trasformare l’antica cartiera in albergo, così nell’aprile del 1983 l’antico edificio acquista una nuova destinazione ed è oggi un magnifico Hotel 4 stelle che vanta una spettacolare posizione a pelo d’acqua. Siamo oggi alla seconda generazione”.

La stagione di Bruno Barbieri proseguirà poi nel Chianti, nella Val Rendena in Trentino, in Tuscia e Palermo. Il programma, una produzione originale Sky realizzata da Banijay Italia, è va in onda ogni martedì alle 21.15 su Sky Uno (canale 108, digitale terrestre canale 455), sempre disponibile on demand, visibile su Sky Go.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

3 × 3 =