L’attore Vicenzo Bocciarelli testimonial per la campagna promozionale di Ascoli Piceno “L’arte di Meravigliarti”

L'attore, conosciuto dal grande pubblico, soprattutto per i ruoli interpretati nelle fiction targate Rai e Mediaset, si lancia in una vera e propria dichiarazione d’amore rivolta alla splendida città marchigiana.

0
84

Al via la campagna promozionale, a favore della città di Ascoli Piceno, che vede protagonista anche l’apprezzatissimo attore Vincenzo Bocciarelli con una vera e propria dichiarazione d’amore rivolta alla splendida città.
Conosciuto dal grande pubblico, soprattutto per i ruoli interpretati nelle grandi fiction targate Rai e Mediaset, tra cui “Orgoglio“, “Incantesimo” e “Il bello delle donne“, Vincenzo Bocciarelli proprio presso la Sala Della Vittoria della Pinacoteca di Ascoli Piceno, in anteprima nazionale lo scorso 28 luglio ha presentato “Sulle ali dell’arte” il libro d’esordio, con la partecipazione straordinaria del sindaco Marco Fioravanti.

Attraverso il videospot, realizzato durante la sua permanenza ad Ascoli, in occasione della presentazione del libro, l’attore ha dichiarato: “Sono tanti i motivi per i quali ci si può innamorare facilmente di questo luogo. Un amore il mio, nato nel 1998 attraverso l’indimenticabile allestimento de “La tempesta”, opera teatrale di William Shakespeare, con la regia di Glauco Mauri in cui nei panni di un giovane Ariel ho potuto conoscere e vivere Ascoli Piceno in tutta la sua bellezza. Da allora non ho più smesso di amarla”.

L’iniziativa nasce dall’idea di Tipico Ascoli, portale che promuove l’arte, la cultura, il territorio e le sue eccellenze, a vantaggio dello sviluppo turistico della città. Prende forma durante il periodo di confinamento subìto, a causa della pandemia del Covid19, per rilanciare l’immagine di Ascoli Piceno, già colpita dal terremoto del 2016.

Questa campagna, attraverso dei testimonial che si sono contraddistinti nel loro settore, invita i turisti italiani e stranieri a visitare la città, descrivendone le eccellenze artistiche, culturali, naturali ed enogastronomiche.

Lo slogan “Ascoli Piceno, l’arte di meravigliarti!”, che è stato coniato dalla FAS Comunicazione, riassume il senso proprio dell’iniziativa, viene pronunciato dai testimonial al termine del loro breve messaggio.
All’iniziativa, patrocinata dal Comune e da Ascoli Reti Gas, collaborano oltre a Tipico Ascoli, FAS Comunicazione, Xentek Produzioni Televisive e Master Studio Digital Video.

Nel suo lungo percorso artistico tra teatro, cinema e televisione, Vincenzo Bocciarelli ha sempre raccolto gran belle soddisfazioni. Recentemente l’artista ha ricevuto l’attestato di Benemerenza, conferito dall’Academy of Art and Image, per l’impegno profuso e il fattivo contributo culturale e sociale e si sta preparando alla realizzazione di altri importanti progetti. Tra questi c’è la nuova sitcom “Vincent Set Come Home” nata da un’idea del lungimirante Pierpaolo Poggi produttore della 3IN One Production con Laura Grossi e Antonio Rafanelli. Inoltre in autunno tornerà al gran teatro nelle vesti di Re Claudio, patrigno di Amleto con una produzione colossale dell’Amleto della compagnia di Sebastiano Lo Monaco la cui regia è stata affidata ad uno dei registi teatrali più interessanti del momento, Alessio Pizzech.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

3 × 5 =